Tutti insieme per dire che "bullo non è bello"

Sabato 02 Giugno 2018 10:09 stefano
Stampa PDF

Domenica 27 Maggio presso il Little Ranch di Brandizzo non lontano dall'antica “Decimun", ovvero la stazione di servizio dove i viaggiatori potevano riposarsi e cambiare il cavallo, si è svolto con grande successo il corso antibullismo organizzato dall'associazione sportiva dilettantistica Team MULÈ, promosso è sponsorizzato interamente dal centro provinciale e nazionale Libertas Torino, nelle persone della Dott.ssa Lanza Enrica e il Professor Martinetti Fulvio, con la collaborazione dei cavallerizzi residenti.


Anche se il tempo non è stato ottimale la manifestazione lo è stata in pieno, superando le aspettative dei 74 corsisti e di tutti gli accompagnatori presenti, svolgendosi nella più totale tranquillità e amicizia, componenti questi indispensabili per educare attraverso lo sport ma quello più puro della parola, con una massiccia partecipazione di diverse fasce di età. Il docente Alfredo MULÈ promotore è istruttore del corso rivela - Vedere così tante persone attente e precise mi dà la carica di proseguire contro quella piaga sociale, ancora una volta ho cercato di trasmettere quei valori educativi attraverso lo sport che secondo me può essere la marcia vincente per contrastare il diffondersi del bullismo, facendo accrescere nei soggetti specialmente quelli più piccoli la consapevolezza di quella giusta autostima e sicurezza in se stessi. Mi piace ricordarmi che educare oggi un bambino vuol dire non punire un adulto domani. Il tecnico dopo aver brillantemente sviscerato la parte teorica si è passato alla parte pratica. Per i più piccoli i cosiddetti “Tigers” (bambini dai 4 ai 9 anni) c’è stato un bellissimo percorso motorio in grado di garantire il miglioramento di alcune capacità come quelle psico-intellettive e socio-relazionali, tanto è vero che i componenti delle due asd si sono interfacciati per tutta la durata del corso. I juniores e Seniores si sono dilettati in calci e pugni ai colpitori e varie simulazioni di aggressioni. Dulcis in fundus attestato e medaglia e vari gadget per tutti gli intervenuti a questa manifestazione, finendo con un giro a cavallo ho sui pony per i più piccoli, opportunità questa usufruita dal vasto pubblico presente. Questo mio impegno unitamente al centro Provinciale Libertas Torino conclude il MULÈ - mi inorgoglisce e ci rende consapevoli di essere sulla strada giusta, anche se consci del fatto che non sarà semplice ma siamo altrettanto consci del fatto che noi siamo abituati a stare in sella. Per ogni informazione potete contattare il 393 06 88 886 oppure un email a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Corso Professionalizzante

Corsi di formazione 2015/16

Fotografo ufficiale

Libertas Sprint

Eventi Progetti

Ci trovi a ...

  • Sede: Piazza Togliatti,1 Rivoli Torino presso Piscina Bonadies
  • Telefono: 011 9593502
  • Fax: 011 4117559
  • E-mail: libtop@libero.it