La Libertas piemontese raddoppia i circuiti

Sabato 03 Novembre 2018 16:40 stefano
Stampa PDF

Lascia o raddoppia? Di fronte all’amletica domanda che riporta alla mente (almeno dei meno giovani…) la celebre trasmissione televisiva del buon Mike, il Centro Regionale Libertas del Piemonte non ha avuto dubbi e ha scelto la strada del coraggio: raddoppiare.

Nella fattispecie, i suoi circuiti di nuoto che, oltre a poter avere estensione interregionale in linea con le nuove indicazioni date in materia dal Coni, nella stagione 2018/19 da due diventeranno quattro: accanto alle ormai tradizionali rassegne dedicate al nuoto “classico” e a quello per salvamento, debuttano infatti analoghe iniziative per i settori Master e Disabili.

 

Complessivamente, 11 gare “spalmate” in 7 mesi, da dicembre a giugno, nel segno d’una proposta agonistica sempre più vasta e capillare, senza però venir meno alla prerogativa essenziale di questo tipo di competizioni, connotate da uno spiccato scopo promozionale, anzi rafforzandola: il concetto di gare come occasione innanzitutto di crescita e confronto e non di ricerca del campione a tutti i costi calza infatti a maggior ragione a pennello per l’attività dei Master e dei Disabili, laddove il potenziale propagandistico della pratica natatoria trova la sua massima concretizzazione possibile.

Si comincerà, dicevamo, a dicembre, nel weekend di metà mese, proprio con le due novità stagionali: sabato 15 a Rivoli l’inaugurazione del circuito di nuoto per i Disabili e il giorno dopo a Giaveno di quello per i Master. A gennaio, smaltite le… fatiche delle vacanze natalizie, domenica 20 prenderà il via a Torino, nella piscina Vigone, il circuito di nuoto mentre febbraio proporrà un doppio appuntamento: domenica 10 l’esordio annuale del settore Salvamento a Chivasso e sabato 23 la seconda giornata del circuito Master, a Rivoli. Un mesetto di pausa e a fine marzo, esattamente sabato 30, si tornerà in azione con il secondo atto del circuito natatorio, previsto nell’impianto della Torino Nuoto. Sarà il primo di 3 consecutivi impegni settimanali: prima di Pasqua, verranno infatti disputate anche le seconde giornate sia del circuito Salvamento (domenica 7 aprile a Bardonecchia, se nel frattempo saranno terminati i lavori di ristrutturazione della piscina, altrimenti alla Vigone di Torino) sia di quello per i Disabili (domenica 14 aprile alla Vigone). Il 12 maggio sarà la volta del tradizionale appuntamento di Luserna San Giovanni, dove si concluderà la rassegna del nuoto per salvamento. Quella dei Master terminerà invece il weekend successivo (sabato 18 o domenica 19), in piscina e località ancora da stabilire. A giugno il gran finale, con il terzo e ultimo atto del circuito di nuoto.

Insomma, ce n’è davvero per tutti i gusti. La parola passa ora agli atleti e alle società: a loro il compito di decretare, con una partecipazione ampia ed entusiastica, il successo che la coraggiosa scelta di raddoppiare gare (e conseguentemente sforzi) merita!

Corso Professionalizzante

Corsi di formazione 2015/16

Fotografo ufficiale

Libertas Sprint

Eventi Progetti

Ci trovi a ...

  • Sede: Piazza Togliatti,1 Rivoli Torino presso Piscina Bonadies
  • Telefono: 011 9593502
  • Fax: 011 4117559
  • E-mail: libtop@libero.it